Schiava Sonntaler Kurtatsch 2017 0,75 lt.
  • Schiava Sonntaler Kurtatsch 2017 0,75 lt.

Schiava Sonntaler Kurtatsch 2017 0,75 lt.

11,64 €
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

 Recensioni Prodotto
Nessuna Recensione Disponibile
  • Pagamenti Sicuri Pagamenti Sicuri
  • Spedizioni Espresse in 1/3 Giorni Spedizioni Espresse in 1/3 Giorni
  • Assistenza Veloce e Rimborsi Assistenza Veloce e Rimborsi
PayPal

Quando i romani nel 15 a. C. dalla pianura padana salirono verso Bolzano e conquistarono la Rezia, trovarono una cultura vinicola esistente da oltre 500 anni. È plausibile l’ipotesi che a quei tempi venisse già coltivata la Schiava, il cui nome tedesco “Vernatsch” è derivato dal latino “vernaculus” = “indigeno”. Nella letteratura enologica la nobile Schiava Grigia emerge tra tutte le varietà di Schiava. Il nome deriva dal caratteristico velo grigiastro opaco che nella fase finale di maturazione si stende sulla buccia degli acini. Edmund Mach, il pioniere dell’enologia sudtirolese moderna, ha intuito e descritto l’alta concentrazione gustativa dei piccoli acini spargoli della Schiava Grigia. La Schiava Grigia “Sonntaler” cresce sulle viti più vecchie di Cortaccia, che per natura danno dei raccolti modesti, di qualità molto pregiata. Il bouquet di aromi è intenso e variegato ed evoca i primi frutti d’estate: ciliegie duracine, fragole selvatiche, ribes rosso. Il corpo, elegante e snello, si presenta deciso al palato, tannini robusti conferiscono al frutto morbido, tipicamente varietale della Schiava Grigia un retrogusto lungo e succoso.

SONNTALER

Una cuvée dai migliori e più vecchi vigneti di Schiava Grigia. La maggior parte su terreni argillosi e sabbiosi tra 250 e 350 m sul livello del mare.

Da Uve Schiava Grigia in purezza sulla prima collina di Cortaccia Sonntaler con terreno sciolto e sabbioso

Resa per ettaro: 90 q.li

Di colore rosso rubino brillante. Al naso è intenso di fragole,lamponi ,ciliegie e mirtilli rossi con acceni di rosa e vaniglia. Al palato è ricco,morbido fresco ed elegante

Vinificazione: fermentazione a temperatura controllata del mosto in fusti d’acciaio con regolare immersione del panello di vinaccia nel liquido; fermentazione malolattica e maturazione in grandi fusti di legno

Capacitá d'invecchiamento: 2-4 anni

Abbianmenti

Ottimo a tutto pasto e co le specialita tipiche della cucina sudtirolese a speck e affettati

Alc. 12,5%

Kurtatsch
R1030
3 Articoli
2019-04-17
Nuovo prodotto
 Recensioni

Scrivi la tua Recensione. Aiuta gli altri utenti e ricevi subito uno Sconto! !