Verdicchio dei castelli di Jesi Riserva Misco Tavignano 2016 0,75 lt.
  • Verdicchio dei castelli di Jesi Riserva Misco Tavignano 2016 0,75 lt.

Verdicchio dei castelli di Jesi Riserva Misco Tavignano 2016 0,75 lt.

27,50 €
Quantità
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

 Recensioni Prodotto
Nessuna Recensione Disponibile
  • Pagamenti Sicuri Pagamenti Sicuri
  • Spedizioni Espresse in 1/3 Giorni Spedizioni Espresse in 1/3 Giorni
  • Assistenza Veloce e Rimborsi Assistenza Veloce e Rimborsi
PayPal

Il Verdicchio è considerato uno dei vitigni a bacca bianca più importanti d’Italia e le Marche sono le sue terre d’elezione. Riguardo alle sue origini si ipotizza la sua comparsa nelle Marche in seguito all’insediamento nella regione di alcuni coloni veneti, chiamati a ripopolarla in seguito a una terribile epidemia di peste. Tale ipotesi è supportata da recenti studi genetici che rivelerebbero una parentela molto stretta tra il Verdicchio, il Trebbiano di Soave e il Trebbiano di Lugana, noti vitigni veneti. La storia del Verdicchio affonda le radici in tempi molto antichi ma, nonostante fosse già conosciuto presso gli antichi romani, la prima testimonianza di un vino ricavato dalle sue uve risale al 410 d.C. quando, verso il culmine della crisi dell’Impero Romano, la nostra penisola era attraversata da orde di barbari. Pare che Alarico, re dei Visigoti, diretto verso Roma con l’obiettivo di saccheggiarla, sia prima passato dalle parti dei castelli di Jesi per far scorta di barili dell’antenato dell’odierno Verdicchio perché nulla, a sua detta, donava ai suoi uomini altrettanta “sanitade et bellico vigor”.

 

Ampelograficamente si tratta di un vitigno vigoroso con maturazioni medio-tardive, che presenta grappoli di dimensioni medio-grandi, alati a forma piramidale, mediamente compatti. Le bacche sono di medie dimensioni con forma sferica e bucce di sottile consistenza vestita con un color giallo-verdognolo. Le rese sono mediamente basse ma costanti. Preferisce le zone collinari e solitamente non ha particolari esigenze di terreno, ma il suolo misto di argilla e calcare ne migliora nettamente le proprietà organolettiche.

MISCO RISERVA 2016

CASTELLI DI JESI VERDICCHIO DOCG CLASSICO RISERVA

Misco Riserva rappresenta la sintesi della conoscenza della tenuta sul Verdicchio, è l'espressione più rara e raffinata del concetto aziendale di terroir. A partire dalle uve del vigneto cru Misco, viene selezionato il vino che possa evolvere al meglio in acciaio prima e in bottiglia poi. Tali affinamenti, poco invasivi, ne esaltano la ricca dotazione varietale, le note sapide e minerali, e ne predispongono le condizioni ideali per un lungo invecchiamento, mantenendo inalterata la vivacità aromatica.

 

Abbinamenti

 

Alc. 14%

B0230
Nuovo prodotto
 Recensioni

Scrivi la tua Recensione. Aiuta gli altri utenti e ricevi subito uno Sconto! !